PASTA REALE / FRUTTA MARTORANA

La frutta di Martorana (o Pasta Reale o Pasta di Mandorle) è un dolce famoso nel mondo perché la sua preparazione e confezionamento prevede, nella forma e nell'aspetto alla fine del processo di preparazione, la perfetta imitazione o riproduzione di frutta e talvolta ortaggi o pesci.

Veniva tradizionalmente preparata nelle celebrazioni della Festa dei Morti (2 Novembre).

Deve il suo nome alla Chiesa di Santa Maria dell'Ammiraglio o della Martorana, eretta nel 1143 da Giorgio d'Antiochia, ammiraglio greco-siriaco del re Normanno Ruggero II, nei pressi del vicino monastero benedettino, fondato dalla nobildonna Eloisa Martorana nel 1194, da cui prese il nome, e di quello di Santa Caterina nel centro storico di Palermo dove le suore la preparavano e la vendevano fino alla metà del 1900.

Secondo una nota tradizione, la frutta di Martorana è nata perché le monache del monastero della Martorana, per sostituire i frutti raccolti dal loro giardino, ne crearono di nuovi con farina di mandorle e zucchero, per abbellire il monastero per la visita del papa dell'epoca.

Questi dolci sorprendenti si sono diffusi in tutta la Sicilia, e Trapani è una delle città Siciliane maggiormente legate alla tradizione della Martorana.

NB: La Frutta martorana non contiene aromi di frutta. Hanno tutti lo stesso sapore.

Ingredienti: mandorla, zucchero, glucosio, aromi, sorbato, colori alimentari

Allergeni: Può contenere tracce di latte, uova o frutta a guscio.Il numero di frutti per chilo dipende dalla forma e dalla grandezza dei singoli pezzi.

15.00 €